Nord-Est

Indicatore di attività economica - Nord-Est - Dicembre 2016

L’indicatore di attività economica del Nord-Est risulta in aumento nel quarto trimestre del 2016 e si attesta a +0,8% nel mese di dicembre. Il medesimo andamento viene registrato in tutte le regioni dell’area, anche se con intensità differenti, che variano tra il +0,7% del Friuli-Venezia Giulia e il +1,1% del Trentino-Alto Adige.  
L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Nord-Est - Giugno 2016

L’indicatore di attività economica del Nord-Est risulta in leggero aumento nel secondo trimestre del 2016 e si attesta a +0,4% nel mese di giugno. Il medesimo andamento viene registrato dal Veneto e dal Trentino-Alto Adige, l’indicatore dell’Emilia-Romagna si attesta su valori prossimi allo zero (+0,04%), mentre il Friuli-Venezia Giulia, in contrazione, segna un -0,2%.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Nord-Est - Dicembre 2015

L’indicatore di attività economica del Nord-Est risulta sostanzialmente stabile nel quarto trimestre del 2015 e si attesta a +0,5% nel mese di dicembre. Nella maggior parte delle regioni dell’area si registrano variazioni positive, anche se con intensità differenti, che variano tra il +0,4% dell’Emilia-Romagna e il +1,4% del Trentino-Alto Adige. L’indicatore di attività economica del Friuli-Venezia Giulia, in contrazione, si attesta a -0,3%.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Nord-Est - Settembre 2015

L’indicatore di attività economica del Nord-Est risulta in contrazione nel terzo trimestre del 2015, rispetto al periodo precedente, pur continuando a registrare variazioni positive, e si attesta a +0,6% nel mese di settembre. In tutte le regioni dell’area si registrano variazioni positive, anche se con intensità differenti, che variano tra il +0,1% del Friuli-Venezia Giulia e il +1,3% del Trentino-Alto Adige.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Nord-Est - Giugno 2015

L’indicatore di attività economica del Nord-Ovest sostanzialmente stabile nel secondo trimestre del 2015 si attesta su variazioni decisamente positive, +1,8% nel mese di giugno. Il medesimo andamento viene registrato da tutte le regioni dell’area, con variazioni comprese tra +0,5% in Valle d’Aosta e +1,9% in Lombardia.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Nord-Est - Marzo 2015

L’indicatore di attività economica del Nord-Est evidenzia una significativa crescita nel primo trimestre del 2015, attestandosi a +1,7% nel mese di marzo. Il medesimo andamento viene registrato da tutte le regioni dell’area, con variazioni comprese tra +1,3% nel Trentino- Alto Adige e +2,2% nel Friuli-Venezia Giulia.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Nord-Est - Dicembre 2014

L’indicatore di attività economica del Nord-Est si mantiene stabile, nel quarto trimestre del 2014, su valori prossimi allo zero, attestandosi a -0,01% nel mese di dicembre. Il medesimo andamento viene registrato da tutte le regioni dell’area, ad eccezione del Friuli-Venezia Giulia il cui indicatore risulta in crescita, portandosi a +0,7% nel mese di dicembre.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Nord-Est - Settembre 2014

L’indicatore di attività economica del Nord-Est risulta in contrazione, nel terzo trimestre del 2014, e si riporta su variazioni debolmente negative, -0,1% nel mese di settembre. Lo stesso andamento si è registrato in tutte le regioni dell’area. Trentino-Alto Adige (+0,2%) ed Emilia-Romagna (+0,03%) hanno riportato una variazione debolmente positiva. 

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Barometro - Nord-Est - Dicembre 2014

ANDAMENTO POSITIVO DELLA DOMANDA ESTERA E IN CRESCITA LE IMMATRICOLAZIONI DI NUOVE AUTO


Nel terzo trimestre del 2014 l’andamento del commercio estero risulta positivo nel Nord-Est, con un aumento delle esportazioni su base annua che ha interessato quasi tutte le regioni dell’area (+4 Emilia-Romagna, +2,8% Trentino, +2,1% Veneto), ad eccezione del Friuli in cui si è verificata una contenuta contrazione, -0,4%.

Abbonamento a RSS - Nord-Est