Centro

Indicatore di attività economica - Centro - Dicembre 2016

L’indicatore di attività economica del Centro risulta in leggero aumento nel quarto trimestre del 2016, e si attesta a +0,5%, nel mese di dicembre. Nella maggior parte delle regioni dell’area si registrano variazioni positive, anche se con intensità differenti, che variano tra il +0,3% della Toscana e il +0,8% del Lazio. Risulta invece in contrazione l’indicatore di attività economica dell’Umbria, che si attesta a -0,9%.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Centro - Giugno 2016

L’indicatore di attività economica del Centro risulta sostanzialmente stabile nel secondo trimestre del 2016, e si attesta a +0,8%, nel mese di giugno. Nella maggior parte delle regioni dell’area si registrano variazioni positive, anche se con intensità differenti, che variano tra il +0,4% della Toscana e il +1,2% del Lazio. L’indicatore di attività economica dell’Umbria, in contrazione, si attesta a -0,6%.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Centro - Dicembre 2015

L’indicatore di attività economica del Centro continua a registrare variazioni decisamente positive anche nel quarto trimestre del 2015, e si attesta a +1,4%, nel mese di dicembre. Lo stesso andamento si registra in tutte le regioni dell’area, con variazioni comprese tra +1,8% del Lazio e +0,3% dell’Umbria.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Centro - Settembre 2015

Nel terzo trimestre del 2015 l’indicatore di attività economica del Centro permane su una variazione positiva, ma più contenuta rispetto al periodo precedente, +1%, nel mese di settembre 2015. Lo stesso andamento si registra nella maggior parte delle regioni dell’area, con variazioni comprese tra +1,6% del Lazio e +0,6% della Toscana e delle Marche. L’indicatore di attività economica dell’Umbria, in contrazione, si attesta a -0,3%.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Centro - Giugno 2015

Nel secondo trimestre del 2015 l’indicatore di attività economica del Centro risulta stabile su variazioni positive e si attesta a +1,4% nel mese di giugno. Il medesimo andamento viene registrato da tutte le regioni dell’area, con variazioni comprese tra +1,7% del Lazio e +1% della Toscana, ad eccezione dell’Umbria dove l’indicatore si attesta su valori prossimi allo zero (+0,1%).

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Centro - Marzo 2015

Nel primo trimestre del 2015 l’indicatore di attività economica del Centro mostra un trend crescente e si attesta a +1,3% nel mese di marzo. Tutte le regioni della macroarea presentano lo stesso andamento, ma con intensità differenti, che variano tra il valore minimo registrato in Umbria, +0,2%,  e +1,6% del Lazio. 

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Centro - Dicembre 2014

Nel quarto trimestre del 2014 l’indicatore di attività economica del Centro risulta stabile su variazioni positive, e si attesta a +0,2% nel mese di dicembre. Nel Lazio si registra il medesimo andamento (+0,6%), la Toscana e le Marche risultano stazionarie su valori prossimi allo zero (rispettivamente +0,05% e + 0,03%), mentre l’Umbria continua a registrare variazioni negative, -0,9% nel mese di dicembre.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Centro - Settembre 2014

L’indicatore di attività economica del Centro risulta stabile nel terzo trimestre del 2014, ma in calo rispetto al periodo precedente e si attesta su un valore negativo, -0,4%, nel mese di settembre. Il medesimo andamento si è registrato in tutte le regioni dell’area ma con intensità differenti. Nel Lazio l’indicatore risulta stabile su valori prossimi allo zero (-0,01%), nelle Marche si attesta a -0,8%, in Toscana a -0,6%, mentre in Umbria continua a registrare variazioni decisamente negative,-1,6% nel mese di settembre.

Barometro - Centro - Dicembre 2014

IN AUMENTO I LIVELLI OCCUPAZIONALI

Nel terzo trimestre del 2014 si registra un andamento positivo della domanda estera nella macroarea del Centro (+5,5% a/a). Il volume delle esportazioni è aumentato su base annua in quasi tutte le regioni dell’area (Marche +9%, Toscana +4,9%, Lazio +6,2%), ad eccezione dell’Umbria dove si è registrata una contrazione del 4,3% .

Indicatore di attività economica - Centro - Giugno 2014

Nel secondo trimestre del 2014 l’indicatore di attività economica del Centro, risulta sostanzialmente stabile e si attesta su valori prossimi allo zero con  un leggero aumento rispetto al periodo precedente. Le regioni dell’area presentano il medesimo andamento, ad eccezione dell’Umbria che continua a registrare variazioni costanti e negative, -1,3% in giugno.


L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.


DOMANDA ESTERA E INTERNA

Abbonamento a RSS - Centro