Barometro - Centro - Dicembre 2014

IN AUMENTO I LIVELLI OCCUPAZIONALI

Nel terzo trimestre del 2014 si registra un andamento positivo della domanda estera nella macroarea del Centro (+5,5% a/a). Il volume delle esportazioni è aumentato su base annua in quasi tutte le regioni dell’area (Marche +9%, Toscana +4,9%, Lazio +6,2%), ad eccezione dell’Umbria dove si è registrata una contrazione del 4,3% .

Nel Centro gli occupati, nel terzo trimestre del 2014, sono aumentati in modo rilevante,+ 2,1% su base annua, pari a quasi 98.400 unità. In particolare il numero degli addetti è cresciuto nelle Marche (+0,9%) e in Toscana (+0,6%) e in modo considerevole nel Lazio (+3,9%, quasi 84.750 unità), ed è diminuito lievemente in Umbria (-0,1%, 505 unità). Il tasso di disoccupazione si riduce nelle Marche (-0,7%), rimane stabile nel Lazio, aumenta in Umbria (+0,6%) e in misura maggiore in Toscana (+1,7%), sempre su base annua.

Le immatricolazioni di nuove auto registrano nel mese di novembre un consistente aumento su base annua in Toscana (+15,1%) e nelle Marche (+11,1%) e più contenuto nell’Umbria (+4,2%), mentre risultano nuovamente in calo nel Lazio (-7,6%).

Sempre nel mese di novembre 2014, nella maggior parte delle regioni del Centro si evidenziano segnali di deflazione con variazione dei prezzi al consumo compresi tra -0,1% in Umbria e -0,4% in Toscana, ad eccezione del Lazio dove l’inflazione persiste, comunque, su livelli molto bassi, +0,1%.