2013

Indicatore di attività economica - Mezzogiorno - Dicembre 2013

Nel quarto trimestre del 2013 sembra essersi interrotto il lieve recupero dell’indicatore di attività economica del Mezzogiorno evidenziato nel periodo precedente, e nel mese di dicembre registra una variazione decisamente negativa, -1,9% su base annua. Tra le regioni dell’area si evidenziano da una lato la Basilicata, che ha registrato la riduzione meno negativa, e dall’altro lato il Molise e la Campania, che hanno mostrato variazioni di oltre il -2%.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Centro - Dicembre 2013

Nel quarto trimestre del 2013 l’indicatore di attività economica del Centro è rimasto pressoché stazionario, attestandosi nel mese di dicembre a -0,6%. Tra le regioni dell’area le Marche hanno registrato la variazione più prossima allo zero, -0,3%, mentre l’indicatore dell’Umbria, seppur leggermente in crescita nel trimestre, continua a mostrare variazioni decisamente negative, -1,4% in dicembre.

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

DOMANDA ESTERA E INTERNA

Indicatore di attività economica - Nord-Est - Dicembre 2013

Nel quarto trimestre del 2013 l’indicatore di attività economica del Nord-Est ha mostrato un andamento stazionario su valori lievemente al di sotto dello zero, e nel mese di dicembre ha riportato una variazione pari al -0,1% su base annua. Lo stesso andamento è stato seguito da quasi tutte le regioni dell’area, solo il Trentino ha evidenziato una leggera crescita ed è l’unica regione italiana in territorio positivo, +0,2% (a/a).

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

Indicatore di attività economica - Nord-Ovest - Dicembre 2013

Nel quarto trimestre del 2013 l’indicatore di attività economica del Nord-Ovest risulta sostanzialmente stabile su valori prossimi allo zero, e registra una variazione lievemente negativa su base annua, -0,3% nel mese di dicembre. Quasi tutte le regioni dell’area presentano lo stesso andamento, ad eccezione della Liguria in cui sembra essersi arrestato il processo di risalita dell’indicatore, e si attesta a -1,2%. 

L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

DOMANDA ESTERA E INTERNA

Nota metodologica - Dicembre 2013

Lo studio della tendenza dell’economia nelle quattro grandi ripartizioni geografiche italiane è importante per avere un quadro completo della crescita nazionale. Per questo motivo, dopo aver calcolato un indicatore coincidente di attività economica per tutte le regioni italiane si è proceduto alla stima di un indice a livello di macroarea.

Indicatore di attività economica - Trentino-Alto Adige - Dicembre 2013

Prosegue anche nel quarto trimestre del 2013, ma ad un ritmo meno sostenuto, il processo di risalita del l’indicatore di attività economica del Trentino-Alto Adige, che nel mese di dicembre ha segnato una variazione positiva, +0,2% su base annua (unica regione italiana in territorio positivo).


L’andamento di alcune variabili che contribuiscono alla stima dell’indicatore.

DOMANDA ESTERA E INTERNA

Abbonamento a RSS - 2013